chiudiclose

home page>Condizioni d'uso

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

Login aziende

Termini e condizioni d'utilizzo del sito (per Aziende, Scuole, Agenzie)

Premessa

Medialabor S.r.l. (in seguito Medialabor) ha formulato i seguenti Termini e Condizioni d'Utilizzo al fine di diffondere e propugnare il corretto uso dei Servizi di Jobonline.it (in seguito anche Sito) da parte delle aziende clienti (in seguito Società o Clienti) nonchè al fine di consentire a Medialabor di erogare servizi sicuri ed efficaci; esse integrano a tutti gli effetti le clausole sottoscritte nelle Condizioni Generali di Contratto e sono vincolanti. Il mancato rispetto delle Condizioni d'Uso può comportare, infatti, l'applicazione di quanto disposto all'articolo 6.5 delle Condizioni Generali di Contratto di Medialabor.

Accesso ai servizi
  1. Medialabor ammette ai servizi esclusivamente organizzazioni realmente esistenti in possesso di una partita IVA, o analogo codice rilasciato da autorità estere. Medialabor effettua un controllo di tutte le registrazioni rigettando quelle effettuate da soggetti che non rispondono a requisiti di reperibilità, serietà e buona reputazione digitale. Ciò vale anche per le organizzazioni che accedono ai servizi per effettuare dei test gratuiti.
Job posting: pubblicazione e conservazione delle informazioni
  1. Nell'attività di pubblicazione degli annunci di lavoro e, in generale, nel condurre la campagna di reclutamento tramite Jobonline o altri siti di Medialabor, la Società si impegna a rispettare le seguenti regole: gli annunci di lavoro devono fare riferimento ad opportunità di lavoro effettivamente esistenti presso la Società, ovvero presso aziende terze qualora la Società sia autorizzata ad esercitare attività di intermediazione di lavoro; in ogni caso sono escluse della pubblicazione tutte le inserzioni riconducibili a sistemi commerciali di tipo piramidale o multi-livello, ad accordi di franchising o distribuzione, ad accordi di club membership, ad accordi di associazione in partecipazione, all'offerta di servizi di intermediazione di prestazioni libero-professionali o parasubordinate, all'offerta di servizi di intermediazione di lavoro da parte di soggetti privi dell'autorizzazione rilasciata dal Ministero del Lavoro in relazione al disposto della Legge n. 196 del 1997 e della Legge n. 30 del 2003 e relativi decreti attuativi;
  2. in base alla legge 903/77 non sono ammessi annunci che indicano, quale requisito, l'appartenenza all'uno o all'altro sesso; ovvero contengono nel titolo, nella descrizione, o in altra parte del testo dell'avviso, riferimenti di qualsiasi natura all'appartenenza di genere dei candidati o allo stato matrimoniale o di famiglia o di gravidanza; tale norma non si applica per mansioni di lavoro particolarmente pesanti individuate attraverso la contrattazione collettiva e per attività nel campo della moda, dell'arte e dello spettacolo;
  3. non sono ammessi annunci composti con parole artificiosamente legate o comunque di senso vago; richieste di denaro o valori per la risposta;
  4. non sono ammesse inserzioni che indichino, quale metodo di raccolta delle candidature, canali diversi da quelli messi a disposizione dalla piattaforma di pubblicazione e gestione degli annunci di Jobonline (denominata Re-Insight), come a titolo esemplificativo: richieste di contatti telefonici, di invio di curricula via fax o posta ordinaria, o l'indirizzamento ad analoghi servizi di altri siti Web o al sito Web del Cliente; per tale ragione qualsiasi hyperlink contenuto nell'annuncio sarà disabilitato se non diversamente stabilito contrattualmente attraverso l'ordine di fornitura;
  5. Medialabor può modificare, integrare o cancellare le inserzioni incomplete o di contenuto non rispondente alle finalità del servizio e alle scelte editoriali; tale facoltà è esercitata senza alcun preavviso.
Job posting: contenuto degli annunci
  1. Il periodo di pubblicazione degli annunci ha una durata di 60 giorni, tecnicamente e commercialmente non modificabile, fatta salva la facoltà dell'Azienda di sospendere o annullare la pubblicazione in qualsiasi momento, senza possibilità compensazione o rivalsa nei confronti del Sito.
  2. Gli annunci devono essere pubblicati nei termini indicati nell'Ordine di Fornitura, trascorso tale termine, contrattualmente indicato, gli annunci residui sono da considerare persi, anche in questo caso non è prevista compensazione o rivalsa nei confronti del Sito.
  3. La riattivazione di un annuncio scaduto o cancellato e la variazione della figura professionale ricercata, rappresentano utilizzo di un annuncio addizionale.
  4. Le candidature sono recapitate alla Società in tempo reale all'indirizzo e-mail indicato nel modulo di registrazione dell'annuncio di lavoro; le informazioni sono anche registrate in via precauzionale nei data base di Jobonline, in alcuni file associati al record dell'annuncio di lavoro, esse sono disponibili per il download per un periodo massimo di trenta giorni a partire dalla scadenza della pubblicazione. Oltre tale termine i file dei CV, i dati identificativi e le informazioni di contatto dei candidati, sono cancellati dal sistema senza ulteriore avviso e non sono più recuperabili.
Training advertisement: caratteristiche dei servizi
  1. Medialabor offre a Università, Enti di formazione pubblici e privati (Enti) la possibilità di pubblicare nel data base della formazione del sito (Canale) inserzioni (Annunci) per la promozione di corsi di formazione, master, seminari, workshop o eventi legati all'orientamento al lavoro e allo studio. Contestualmente è offerta agli utenti del Sito la possibilità di consultare liberamente tali informazioni e di inviare agli Enti promotori richieste di maggiori informazioni o manifestazioni di interesse.
Training advertisement: contenuto degli annunci
  1. Nel pubblicare gli annunci e, in generale, nel condurre la campagna di promozione tramite Jobonline o altri siti di Medialabor, l'Ente si impegna a rispettare le seguenti regole: gli annunci devono fare riferimento ad opportunità di formazione effettivamente esistenti presso l'Ente, il testo dell'annuncio deve essere redatto in modo chiaro ed è vincolante, ai fini della pubblicazione, la chiara indicazione dell'esistenza di costi di partecipazione ed il loro esatto ammontare e, nell'eventualità siano offerte agevolazioni o borse di studio, notizia sul loro esatto valore e sui criteri utilizzati per l'assegnazione;
  2. non sono ammessi annunci che indicano, quale requisito, l'appartenenza all'uno o all'altro sesso; ovvero contengono nel titolo, nella descrizione, o in altra parte del testo dell'avviso, riferimenti di qualsiasi natura all'appartenenza di genere o allo stato matrimoniale o di famiglia o di gravidanza e, per estensione, agli obblighi di leva; tale norma non si applica nel caso di corsi di formazione realizzati con il sostegno delle Istituzioni comunitarie e nazionali finalizzati al sostegno occupazionale di particolari settori della popolazione;
  3. non sono ammesse inserzioni che indichino, quale metodo di contatto, canali diversi da quelli messi a disposizione dalla piattaforma del Sito, come a titolo esemplificativo l'indirizzamento ad analoghi servizi di altri siti Web o al sito Web del Cliente; per tale ragione qualsiasi hyperlink contenuto nell'annuncio sarà disabilitato se non diversamente evidenziato nell'ordine di fornitura;
  4. Medialabor può modificare, integrare o cancellare le inserzioni incomplete o di contenuto non rispondente alle finalità servizio e alle scelte editoriali; tale facoltà è esercitata senza alcun preavviso.
Training advertisement: pubblicazione e conservazione delle informazioni
  1. Gli annunci sono pubblicati sino a scadenza delle iscrizioni o all'avvio dell'attività formativa, in ogni caso la durata delle pubblicazioni non potrà eccedere i 120 giorni.
  2. Gli annunci devono essere pubblicati nei termini indicati nell'Ordine di Fornitura. La riattivazione di un annuncio scaduto o cancellato e la variazione del titolo promosso, rappresentano utilizzo di un annuncio addizionale.
  3. Le richieste di maggiori informazioni relative all'annuncio sono recapitate all'Ente in tempo reale all'indirizzo e-mail indicato nel modulo di registrazione dell'inserzione; le informazioni sono anche registrate in copia nei data base di Jobonline, in file di testo associati al record dell'annuncio, esse sono disponibili per il download trascorsi trenta giorni dalla scadenza della pubblicazione. Oltre tale termine le informazioni sono cancellate dal sistema senza ulteriore avviso e non sono più recuperabili.
[Condizioni d'Uso, ultima revisione 11 gennaio 2017]