chiudiclose

home page>canale master>ricerca master>Corso breve «Cina: nuova potenza economica e politica»
Master TQM

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

ISPI - Istituto per gli Studi di Politica Internazionale > id corso 4728

immagine: formazione con ISPI - Istituto per gli Studi di Politica Internazionale

Corso breve «Cina: nuova potenza economica e politica»

ISPI - Istituto per gli Studi di Politica Internazionale

Milano

stage, tirocinio
non previsto

modalità erogazione
formazione in aula

borse di studio, riduzioni
non disponibili

facilitazioni
non previste

programmi pubblici
corso non finanziato

termine delle iscrizioni
1 novembre 2019

inizio delle lezioni
15 novembre 2019

durata
2 giornate

costo di partecipazione
200

destinatari
laureati di secondo livello,lavoratori e professionisti del settore,dottori di ricerca

Maggiori informazioni

Obiettivi

Dalla fine del secolo scorso, la Cina è diventata una nuova potenza economica e politica a livello mondiale, grazie alla crescita eccezionale che ha spinto la sua economia ai primi posti nel mondo e alla rivendicazione di un maggior peso politico a livello internazionale. Inoltre, la proiezione regionale e internazionale del paese ha aumentato enormemente la sua influenza nelle relazioni internazionali al punto da poter cambiare le relazioni economiche e gli equilibri geo-politici non solo in Asia, ma anche in molte altre aree del mondo. Tuttavia, tale crescita produce anche squilibri e tensioni interne che minacciano la stabilità sociale e politica, e costituiscono altrettanti ostacoli alla crescita futura. Ben consapevoli di queste sfide, le autorità cinesi hanno avviato un processo di riforme politiche ed economiche sin dall'inizio del XXI secolo, e il XIV° piano quinquennale 2016-2020 è costruito attorno al tema centrale dello sviluppo scientifico e della trasformazione del suo modello di sviluppo verso un ribilanciamento della crescita. La sostenibilità sarà la grande sfida che l'economia cinese dovrà affrontare nel XXI secolo e da cui dipende la sopravvivenza stessa del suo sistema economico, politico e sociale. Anche se gli scenari a lungo termine indicano che l'economia cinese dovrebbe continuare a crescere più rapidamente dell'economia globale, il paese si trova ad affrontare molti cambiamenti per completare la trasformazione dell'economia di mercato secondo gli obiettivi dichiarati dalle autorità cinesi. Il successo della Cina nella seconda metà del XX secolo ha infatti dimostrato la notevole capacità delle autorità di padroneggiare sapientemente le istituzioni e i meccanismi tipici delle economie di mercato, pur mantenendo uno stretto controllo dell'economia. Resta da vedere in che misura le sorti economiche e sociali dei cittadini cinesi e la diversificazione dei gruppi di interesse in una società prospera, ma sempre più disuguale, saranno compatibili con lo status quo politico.

 

Obiettivi

Il Corso ha l'obiettivo di esaminare la recente trasformazione economica e politica della Cina, il ruolo che ricopre nel nuovo equilibrio geo-politico internazionale e le sfide sociali ed economiche che dovrà affrontare nel breve periodo. 

 

Target

Il Corso intensivo di 15 ore è rivolto a studenti, neolaureati o professionisti che vogliano avvicinarsi e arricchire le proprie conoscenze in materia.

Il Corso "Cina: nuova potenza economica e politica" è proposto all'interno dei Corsi Brevi di Winter&Summer School ed è utile al conseguimento del Diploma in "Geopolitica e Sicurezza Globale".

Maggiori informazioni