chiudiclose

home page>canale master>ricerca master>Master Executive Persuasion, Decision and Change Management
Master in Comunicazione e Giornalismo Sportivo

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione > id corso 4674

immagine: formazione con IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione

Master Executive Persuasion, Decision and Change Management

IULM - Libera Università di Lingue e Comunicazione

Milano

stage, tirocinio
non previsto

modalità erogazione
formazione in aula

borse di studio, riduzioni
non disponibili

facilitazioni
non previste

programmi pubblici
corso non finanziato

termine delle iscrizioni
15 settembre 2019

inizio delle lezioni
15 maggio 2019

durata
150 ore

costo di partecipazione
5.500 € + IVA

destinatari
laureati di secondo livello,lavoratori e professionisti del settore,imprenditori

Maggiori informazioni

Obiettivi

L’Economia Comportamentale è una disciplina scientifica di sviluppo relativamente recente ma già insignita di riconoscimenti prestigiosi, ultimo solo in termini cronologici il Premio Nobel a Richard Thaler nel 2017. Crocevia di discipline di più lunga tradizione, quali l’Economia, le Scienze Cognitive e le Scienze del Comportamento, ed arricchita dalle più recenti tecnologie per l’indagine psicofisiologica, si propone come una chiave di lettura attuale ed applicata dell’essere umano di fronte al cambiamento.

Governare il cambiamento richiede una chiara comprensione di ciò che lo ostacola e ciò che lo facilita: l’irrazionalità sistematica del processo decisionale e le fallacie che lo caratterizzano; le distorsioni percettive e cognitive che affliggono il giudizio umano; le modalità con cui si instaurano abitudini comportamentali; il ruolo dell’ambiente fisico e verbale nello sviluppo di nuovi apprendimenti.

Gli interventi per promuovere il cambiamento si fondano sulla capacità di plasmare un’impalcatura contestuale in grado di accompagnare le scelte dell’individuo, progettando un’architettura delle scelte.

Ulteriore competenza chiave, imprescindibile per chi intende non soltanto comprendere a livello teorico il cambiamento ma padroneggiarlo nell’intervento sul campo, è la capacità di osservare ed interpretare scientificamente il comportamento, anche nelle sue dimensioni più nascoste e peculiari all’essere umano: il comportamento verbale, i processi di pensiero, le emozioni. A questo scopo il programma integra un percorso di Neuromarketing che fornirà fondamentali strumenti di indagine dei correlati neurali alle attività mentali e ai processi decisionali umani.

 

Target

Il Master Executive in Behavioral Economics si rivolge a professionisti che ricoprono ruoli di gestione e progettazione del cambiamento in contesto organizzativo.

Il percorso di Behavioral Finance and Insurance si rivolge in particolare a figure professionali con ruoli dirigenziali in istituti di credito ed assicurativi, responsabili delle politiche di pricing e di marketing.

Il percorso di Behavioral Insights and Interventions si rivolge in particolare a service designer, responsabili delle risorse umane, responsabili di marketing e responsabili del cambiamento (change strategists) in contesti organizzativi pubblici e privati, incluse realtà del terzo settore.

Al Master possono accedere anche giovani laureati con esperienza di stage in contesto organizzativo e di progettazione. Ad essi sarà rivolto un percorso propedeutico iniziale per l’integrazione delle conoscenze organizzative utili alla partecipazione.

Maggiori informazioni