chiudiclose

home page>canale master>ricerca master>Master in Conservazione e Restauro dei Beni Storico-Artistici
Executive Master Scrivere e Fare Giornalismo Oggi: il Metodo Corriere

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

Palazzo Spinelli - Istituto per l'Arte e il Restauro > id corso 4671

immagine: formazione con Palazzo Spinelli - Istituto per l'Arte e il Restauro

Master in Conservazione e Restauro dei Beni Storico-Artistici

Palazzo Spinelli - Istituto per l'Arte e il Restauro

Firenze

stage, tirocinio
curriculare

modalità erogazione
formazione in aula

borse di studio, riduzioni
non disponibili

facilitazioni
non previste

programmi pubblici
corso non finanziato

termine delle iscrizioni
7 febbraio 2020

inizio delle lezioni
10 febbraio 2020

durata
1500 ore

costo di partecipazione
a pagamento

destinatari
laureati di secondo livello,laureati di primo livello

Maggiori informazioni

Obiettivi

Il Master ha l’obiettivo di fornire competenze proprio nei settori generalmente trascurati da questa formazione, in modo da favorire un approccio pragmatico nei confronti del patrimonio attraverso uno studio diretto sulle opere e un’esperienza fattiva nei cantieri e nei laboratori di restauro, integrata da un periodo di tirocinio presso enti e istituzioni del settore. Le varie materie impartite forniscono così un quadro complessivo per la valutazione delle opere d'arte sotto l'aspetto materiale, tecnico e di conservazione, in modo da favorire un approccio più pragmatico nei confronti del bene artistico. Parallelamente, il master offre un'apertura ai problemi della gestione del patrimonio artistico nell'ottica del management e del marketing, in modo da affiancare alle opportune azioni di conservazione interventi di valorizzazione e progetti per la fruizione.

Infine il fulcro del Master è rappresentato da un workshop progettuale durante il quale i partecipanti avranno modo di elaborare un progetto di restauro per un committente che opera sul territorio fiorentino.
 

Figura Professionale

La figura professionale definita dal corso (sviluppata a partire da una cultura generale e artistica acquisita nel corso degli studi universitari pregressi) ha conoscenze specifiche di storia dei musei e della problematica ad essi connessa, della loro organizzazione e gestione (compresa anche quella del personale), il tutto attraverso l’acquisizione di competenze informatiche.
E’ in grado di riconoscere e valutare il patrimonio culturale esistente ai fini del suo recupero e della sua conservazione, di identificare gli spazi espositivi utilizzabili e la collocazione razionale delle opere, di scegliere il tipo di gestione più rispondente alla situazione museale specifica, di riconoscere le situazioni di rischio per le opere conservate e di identificare le apparecchiature di sicurezza necessarie, di soprintendere alla movimentazione delle opere d’arte in occasione di esposizioni temporanee, il tutto compiuto nel pieno e imprescindibile rispetto della normativa vigente nel settore.

Maggiori informazioni