chiudiclose

home page>magazine>tutti i servizi>Agenzia delle Dogane e Monopoli: riapertura dei termini del concorso per 766 funzionari laureati e 460 assistenti diplomati

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

Master in Comunicazione e Giornalismo Sportivo
Concorsi

Agenzia delle Dogane e Monopoli: riapertura dei termini del concorso per 766 funzionari laureati e 460 assistenti diplomati

La nuova scadenza per le domande di partecipazione è l'11 gennaio 2021. Parzialmente modificati i relativi bandi di concorso. Le date e le sedi di svolgimento delle prove preselettive saranno rese note il 13 gennaio 2021
Immagine articolo: Agenzia delle Dogane e Monopoli: riapertura dei termini del concorso per 766 funzionari laureati e 460 assistenti diplomati

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha indetto due procedure concorsuali, una per laureati e una per diplomati, per l’assunzione di complessive 1266 unità da inquadrare in varie categorie professionali, precisamente:

  • 776 posti per l'assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella terza area, fascia retributiva F1 (concorso per laureati);
  • 460 posti per l'assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella seconda area, fascia retributiva F3 (concorso per diplomati).

Profili professionali del concorso per 776 funzionari Agenzia delle Dogane e Monopoli

Il bando per laureati riguarda i seguenti profili professionali:

  • 75 posti di funzionario doganale - esperto nel settore amministrativo/contabile di cui 6 riservati alla Provincia autonoma di
  • Bolzano (ADM/FAMM);
  • 50 posti di funzionario doganale - esperto nel settore giuridico legale e del contenzioso (ADM/LEG);
  • 70 posti di funzionario doganale - esperto nel settore delle relazioni internazionali (ADM/FRI);
  • 80 posti di funzionario doganale - esperto nel settore economico finanziario (ADM/AEF);
  • 70 posti di funzionario doganale - esperto in analisi quantitative statistico matematiche (ADM/AQ);
  • 86 posti di funzionario doganale - esperto nel settore informatico (ADM/INF);
  • 147 posti di ingegnere (ADM/ING);
  • 13 posti di ingegnere/architetto (ADM/ING-ARC);
  • 175 posti di chimico-biologo (ADM/CH-BIO).

Profili professionali del concorso per 460 assistenti Agenzia delle Dogane e Monopoli

Il bando per diplomati riguarda i seguenti profili professionali:

  • 250 posti di assistente doganale da impiegare nel settore amministrativo/tributario (ADM/AMM);
  • 30 posti di assistente doganale da inserire nel settore contabile (ADM/RAG);
  • 20 posti di assistente doganale - addetto ai servizi di traduzione e interpretariato (ADM/TRI);
  • 40 posti di assistente doganale - addetto ai servizi di collaudo e accertamento tecnico (ADM/GEO);
  • 30 posti di assistente doganale da impiegare nel settore tecnico di supporto alle attività dei laboratori chimici (ADM/PC);
  • 50 posti di assistente doganale da inserire nel settore tecnico di supporto alle attività di accertamento in ambito accise (ADM/PI);
  • 20 posti di assistente doganale da impiegare nel settore tecnico di supporto alle attività informatiche (ADM/PINF);
  • 15 posti di assistente doganale da adibire alle mansioni di meccanico (ADM/MECC);
  • 5 posti di assistente doganale addetto ai servizi di mensa e refezione.

Requisiti di partecipazione concorso Agenzia delle Dogane e Monopoli 2020

Oltre ai requisiti generali ordinari necessari per partecipare ai concorsi pubblici, sono richiesti requisiti specifici relativi ai titoli di studio:

  • 776 funzionari: laurea triennale, specialistica, magistrale e o del vecchio ordinamento nelle discipline indicate nel bando, titoli che differiscono in relazione alla figura professionale per la quale si concorre
  • 460 assistenti: diploma di scuola superiore di secondo grado di durata quinquennale in qualsiasi disciplina, tranne che per i cinque addetti di mensa e refezione per i quali è richiesto un diploma ad indirizzo tecnico (enogastronomia, ospitalità alberghiera, o affine); per le figure di interpreti e traduttori è richiesta la conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua a scelta del candidato tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e russo.

Domande di partecipazione concorso Agenzia delle Dogane e Monopoli 2020

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente secondo modalità telematiche, tramite il portale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, raggiungibile dal sito istituzionale www.concorsi.adm.gov.it entro l’11 gennaio 2021.

Prove concorso Agenzia delle Dogane e Monopoli 2020

Il concorso prevede prove differenti per diplomati e per laureati. Nel caso il numero dei candidati superi di 5 volte il numero di posti messi a concorso, sarà organizzata anche una prova preselettiva sulle seguenti materie: capacità logico-deduttiva e di ragionamento logico matematico, elementi di diritto penale e funzioni della polizia giudiziaria, lingua inglese e conoscenza base degli strumenti di office automation. 10 giorni prima della prova d’esame, sul sito dell’Agenzia Dogane sarà pubblicata una banca dati dalla quale saranno estratti i quesiti della prova preselettiva per i due profili.

Il concorso per diplomati prevede le seguenti prove:

  • eventuale prova preselettiva;
  • una o due prove scritte a seconda del profilo;
  • prova orale o prova teorico pratica in relazione al profilo scelto.

Il concorso per laureati prevede le seguenti prove:

  • eventuale prova preselettiva;
  • prima prova scritta;
  • seconda prova scritta;
  • prova orale.

Le prove scritte consisteranno nella stesura di un elaborato o in quesiti a risposta multipla. I colloqui si baseranno sulle materie delle prove scritte.

Documentazione concorso Agenzia delle Dogane e Monopoli 2020

 

 

30 dicembre 2020