chiudiclose

home page>magazine>tutti i servizi>Comune di Milano. 201 Istruttori amministrativi contabili, basta il diploma. Domande in scadenza

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

Master in Digital Marketing & Communication
Concorsi

Comune di Milano. 201 Istruttori amministrativi contabili, basta il diploma. Domande in scadenza

Per presentare la domanda c’è tempo fino al 29 di questo mese, è richiesto un diploma di scuola superiore. Già definite le date delle prove preselettive che si terranno il 5 e 6 dicembre.
Immagine articolo: Comune di Milano. 201 Istruttori amministrativi contabili, basta il diploma. Domande in scadenza

Il profilo di ingresso è quello di Istruttore dei servizi amministrativi contabili, categoria C, posizione economica 1 da assumere a tempo indeterminato. Cospicuo il numero di posti a concorso ben 201. I posti riservati ad ex appartenenti alle forze armate sono 60, posti che tornano in gioco nel caso non vi siano candidati idonei; previste altre riserve di legge che, complessivamente, non possono superare il 50% dei posti a selezione.

Domande

La presentazione telematica della domanda di partecipazione alla selezione pubblica deve avvenire entro le ore 12:00 del 29 novembre 2019 attraverso l’apposita piattaforma online quindi cliccare > Inizia una nuova richiesta.

Alla domanda vanno allegate le autocertificazioni sui requisiti in formato PDF, copia del documento di identità e ricevuta della tassa di partecipazione di 3,9 Euro. Per tutti i dettagli raccomandiamo la lettura del bando integrale.

Requisiti

Oltre ai tradizionali requisiti richiesti per concorrere nella Pubblica Amministrazione è richiesto il possesso di un diploma quinquennale di scuola superiore e l’idoneità fisica e psichica alla mansione. 

Prove di selezione

Le prove preselettive sono già state fissate e si terranno il:

  • 5 dicembre 2019 per i candidati dalla lettera “A” alla lettera “L”
  • 6 dicembre 2019 per i candidati dalla lettera “M” alla lettera “Z”.

Le prove di concorso consisteranno invece in una prova scritta con domande a scelta multipla e una prova orale, entrambe sulle seguenti materie

  • ordinamento enti locali
  • ordinamento amministrativo e finanziario del Comune
  • rapporto di lavoro subordinato negli enti locali
  • nozioni di diritto amministrativo
  • nozioni di diritto penale

Le date saranno comunicate personalmente a chi avrà superato la prova preselettiva.

Risorse e documantazione 

 

Altri concorsi Comune di Milano: bando di selezione per 72 geometri

 

24 novembre 2019