chiudiclose

home page>magazine>tutti i servizi>Co.Mark a caccia di dieci Temporary Export Manager per accompagnare le PMI sui mercati internazionali

SEGUI JOBONLINE

prova





Ricevi la newsletter con articoli, annunci di lavoro e informazioni utili alla tua carriera

Lavoro

Co.Mark a caccia di dieci Temporary Export Manager per accompagnare le PMI sui mercati internazionali

Immagine articolo: Co.Mark a caccia di dieci Temporary Export Manager per accompagnare le PMI sui mercati internazionali

Dopo avere inserito 15 nuovi profili all'interno del proprio organico dall'inizio dell'anno Co.Mark, società del Gruppo Tecnoinvestimenti specializzata in servizi di Temporary Export Management, annuncia la ricerca di dieci nuove figure da inserire in qualità di Temporary Export Specialist, professionisti dedicati a supportare le aziende italiane nello sviluppo di strategie vincenti per l'internazionalizzazione e la crescita commerciale sui mercati esteri.

L'obiettivo è accompagnare le PMI nei mercati internazionali

Le aziende italiane sono ormai pienamente consapevoli che l'internazionalizzazione può offrire grandi opportunità di crescita. In diversi settori il Made in Italy è considerato garanzia di qualità e l'apertura strategica verso i mercati internazionali può dare risultati importanti, soprattutto in un momento in cui il mercato locale è diventato sempre più stretto. Non tutte le imprese però hanno al proprio interno le risorse necessarie per compiere un passo simile.

E' in questo contesto che si inserisce Co.Mark, che grazie alla formula consolidata dell'export manager in outsourcing, permette alle PMI italiane di approcciare in modo corretto il commercio sui mercati esteri e raggiungere una presenza internazionale di successo.

I profili ricercati

Co.Mark, cerca laureati, preferibilmente in economia o commercio estero, con alle spalle almeno due anni di esperienza professionale nell'ambito di uffici commerciali estero o come Export Manager. Un altro requisito fondamentale è la conoscenza di almeno due lingue straniere, necessarie per poter agire in contesti internazionali.

Da inizio 2016 per la posizione di Temporary Export Specialist sono pervenute oltre 3.500 candidature. L'Ufficio Ricerca e Selezione HR di Co.Mark effettua una media di 100 colloqui conoscitivi al mese e mensilmente vengono inserite in media 2 nuove risorse in organico.

A confermare il trend di crescita è anche la nuova società di diritto spagnolo che dai suoi uffici a Barcellona assume nuovi TES per declinare il modello di export innovativo anche a supporto delle PMI e delle istituzioni spagnole che intendono internazionalizzarsi.

Contatti

CO.MARK S.p.A.
Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso
Centro delle Professioni
24126 Bergamo Via Stezzano 87

NB: Le pagine si apriranno in un'altra finestra del vostro browser. Il collegamento a siti esterni non implica alcun riconoscimento da parte di Jobonline

15 settembre 2016