chiudiclose

home page»magazine»tutti i servizi»Sicurezza, ambiente, sensibilità etica. Le aziende a caccia di esperti in qualità

Menu magazine

Focus

Newsletter

Newsletter Lavoro e Professioni Notizie, consigli, le migliori offerte
di lavoro: iscriviti gratuitamente!

Social

Professioni


a cura di Nicola Cernigoi

Sicurezza, ambiente, sensibilità etica.
Le aziende a caccia di esperti in qualità

Immagine articolo: Sicurezza, ambiente, sensibilità etica.
Le aziende a caccia di esperti in qualità
I sistemi di gestione qualità hanno superato i confini fisici dello stabilimento, alle imprese oggi è richiesto di adottare comportamenti socialmente responsabili anche nei confronti del territorio e della comunità in cui operano. La gestione approssimativa, cartacea e burocratica della qualità, figlia della prima fase di applicazione della normativa ISO, ha lasciato il passo ad una nuova cultura organizzativa aziendale, attenta agli aspetti della sicurezza e del benessere dei lavoratori coinvolti e dell’impatto attuale e futuro che la produzione ha sull’ambiente naturale e sociale circostante. Per le aziende, soprattutto per le PMI, gli investimenti nella qualità, ambientale in particolare, sono diventati strategici perché consentono di cogliere un vantaggio competitivo e massimizzare gli utili di lungo periodo.

Tecnici e manager del settore della qualità sono di difficile reperimento; secondo l’ISTAT nel triennio 2007-2009 (ultimo dato disponibile) sono stati assunti 118 mila tecnici della sicurezza, della qualità industriale e del controllo ambientale. Secondo Unioncamere (sistema informativo Excelsior) si riscontrano alcune difficoltà di reperimento anche per le assunzioni a breve; ai candidati le aziende richiedono un adeguato titolo di studio e, nell’89% dei casi, ulteriore formazione specialistica da acquisire attraverso la frequenza di corsi di alta formazione ed aggiornamento professionale.

Tra i corsi organizzati in Italia segnaliamo il Master in Esperti in Qualità, Qualità Ambientale, e Sistemi di Gestione Aziendale organizzato da Uninform in collaborazione con ANGQ Associazione Nazionale Garanzia della Qualità, un’offerta formativa sperimentata nel tempo giunta alla cinquantesima edizione. Il Master di Uninform ha formato 1575 allievi con un placement del 92%, risultato ragguardevole raggiunto grazie alla qualità del percorso formativo e a una rete di oltre 900 aziende che prendono parte al programma di formazione ospitando gli allievi per un semestre di tirocinio.

La struttura del Master è agile e collaudata: due mesi di alta formazione in aula tra ottobre e dicembre e sei mesi di stage garantito a tutti i partecipanti. La preparazione degli allievi è certificata dal rilascio di ben nove titoli ed attestati, da quello di Progettista e Valutatore di Sistemi di Qualità a quello di Operatore ATS (Emission Trading Scheme) protocollo di Kioto.

Per la prossima edizione sono disponibili tre borse di studio patrocinate dal Gestore dei Servizi Energetici – GSE, ed è possibile accedere ai finanziamenti per la formazione messi a disposizione delle Regione e dalle Provincie di residenza dell’allievo. Il Master è organizzato in duplice edizione nelle sedi di Milano e Roma.

Le iscrizioni sono aperte, sul sito Uninform trovi maggiori informazioni


6 giugno 2012

Tools lavoro e formazione

Sponsor